<< Sommario

SCADENZE

 

Pagamento diritti amministrativi

31 gennaio

L’art. 34 del Codice delle Comunicazioni elettroniche (Dlgs. 259/2003 e s.m.i) prevede il pagamento dei diritti amministrativi da parte degli operatori di rete televisiva entro il 31 gennaio di ogni anno secondo le modalità riportate nella circolare ministeriale esplicativa del 22 dicembre 2015.

Il pagamento va effettuato sulla base delle autorizzazioni in essere al 31 dicembre dell’anno precedente, mediante bonifico bancario

IBAN: IT 30N 01000 03245 344 0 18 2569 01,

intestato alla Tesoreria Provinciale dello Stato di Viterbo con la seguente causale obbligatoria:

diritti amministrativi anno… da affluire al CAPO XVIII CAPITOLO 2569 art. 1.

Per gli operatori di rete locali è obbligatorio indicare nella causale l’Identificativo della rete e la Regione.

Non è prevista alcuna esenzione.

Le attestazioni di pagamento devono essere inviate alla casella dgscerp.entratetv@pec.mise.gov.it

 

CO.N.N.A - www.conna.it

CONSULTMEDIA - www.consultmedia.it